Loading...

Come andare short sulle azioni Tesla

Come andare short sulle azioni Tesla

Inserito:
Argomento: Technology
Come andare short sulle azioni Tesla

Tesla è diventata una delle aziende più conosciute al mondo. L’innovazione tecnologica apportata all'industria automobilistica li ha resi una forza da non sottovalutare per il prossimo futuro.

Le automobili Tesla sono diventate note grazie a diversi elementi fortemente innovativi come l’introduzione di una modalità pilota automatico e il basso impatto ambientale legato ad un motore elettrico altamente performante. A causa di questi e molti altri fattori, le persone in tutto il mondo acquistano azioni Tesla in attesa della prossima grande esplosione sul mercato.

Oggi parleremo di come prendere posizioni short Tesla per gli appassionati di investimenti e di mercati azionari. Discuteremo di cosa sia lo shorting di azioni, i diversi modi per farlo e di come implementare questa strategia sulle azioni Tesla.

Che cos'è lo shorting di azioni ?

Lo shorting di azioni, o vendita allo scoperto, è un tipo di strategia di investimento che molti trader esperti usano ripetutamente. Gli investitori prendono in prestito azioni dall'inventario del loro broker e promettono di restituirle una volta finalizzata la strategia. Di solito funziona come segue:

  1. Ipotizzate che il prezzo di un'azione sia in procinto di diminuire e prendete in prestito una certa quantità di azioni dal vostro broker al prezzo di mercato
  2. Una volta che il prezzo delle azioni scende, è possibile riacquistare le azioni che sono state prese in prestito guadagnando dalla differenza

Sebbene possa sembrare un concetto semplice, c'è un motivo per cui solo i trader esperti utilizzano questa tattica. La vendita allo scoperto di un titolo comporta un rischio considerevole. Non vi è alcuna garanzia che il prezzo delle azioni diminuirà.

Se il prezzo delle azioni dovesse aumentare, sarà necessario riacquistare i titoli presi in prestito a un prezzo più alto. Ciò implica necessariamente una perdita. Questo è uno dei motivi per cui è necessario prestare particolare attenzione quando si decide di vendere allo scoperto azioni Tesla.

Investitori ribassisti e rialzisti

Prima di continuare a parlare di come andare short su titoli Tesla, è imperativo conoscere due termini molto comuni nel mondo degli investimenti: ribassista and rialzista. Questi due termini descrivono come un potenziale investitore vede il mercato azionario.

Un investitore rialzista ritiene che il mercato azionario nel suo insieme o un titolo specifico aumenteranno di prezzo, prevedendo guadagni a lungo termine. Questo funziona in combinazione con un mercato rialzista in cui le azioni sono spesso in aumento nel corso del tempo. Ad esempio, il mercato rialzista più lungo nella storia degli Stati Uniti è durato dal dicembre 1987 al marzo 2000.

Un investitore ribassista al contrario ritiene che l'intero mercato o un titolo specifico diminuiranno di prezzo. Un investitore è così posizionato nel momento in cui prevede un calo dei prezzi delle azioni di almeno il 20%. Il mercato ribassista più lungo della storia americana è durato dal marzo 1937 all'aprile 1942.

Conoscere queste due posizioni di investimento sul mercato ti aiuterà quando decidi di vendere allo scoperto le azioni Tesla. È sempre utile avere un po' più di informazioni quando si avvia una nuova strategia.

 

Come andare short sui titoli Tesla in sicurezza

Dopo questa breve panoramica delle azioni di vendita allo scoperto e delle posizioni di mercato, è ora tempo di parlare di come andare short in sicurezza sui titoli Tesla. Ci sono due modi per farlo:

  • Credit Call Spread
  • Covered Call

Utilizzando queste due strategie vi saranno maggiori possibilità di limitare il rischio. È necessario assicurarsi di ricercare bene il mercato prima di iniziare. L'obiettivo è ovviamente sempre quello di guadagnare denaro invece di perderlo.

Dice spelling out essential investment terms

Credit Call Spread

Un credit call spread è una strategia ribassista in cui l'investitore acquista diverse opzioni call ad uno specifico strike e vende lo stesso numero di opzioni call con la medesima scadenza ed uno strike price inferiore. Per raggiungere il massimo profitto, il prezzo delle azioni dovrebbe chiudersi sotto lo strike price più basso.

Ecco una formula di base per calcolare il massimo profitto che puoi ricevere:

  • Premio netto ricevuto - Commissioni pagate al broker = profitto massimo

A seconda del broker utilizzato sarà necessario pagare una piccola commissione al momento dell'acquisto del titolo. Tuttavia, se sei un trader attivo, le commissioni possono consumare i tuoi profitti. È meglio dunque cercare opzioni con commissioni più basse. Per comprendere meglio l'utilizzo di un credit call spread (talvolta chiamati anche bear call spread), utilizzeremo un esempio proprio sulle azioni Tesla.

Supponiamo che le azioni Tesla a maggio siano scambiate a $25. Un investitore ribassista su Tesla acquista un call spread con scadenza ad un mese e strike price a $24 per $200 e vende una call con la medesima scadenza e strike price a $23 per un premio di $500. In questo modo si otterrà un premio netto di $300.

Se il prezzo delle azioni scende a $22 alla data di scadenza, entrambe le opzioni scadranno senza essere esercitate massimizzando il profitto, pari per l’appunto a $300. Qualora a scadenza il prezzo del titolo dovesse collocarsi nell’intervallo fra i due strike price vi sarà un profitto ridotto. Qualora invece il titolo chiuda al di sopra di entrambi gli strike price, muovendosi dunque al rialzo anziché al ribasso come preventivato, la strategia sarà in perdita, ma tale perdita sarà comunque mitigata dal premio netto ricevuto.

Esistono anche strategie bear call spread più aggressive. Tuttavia, il costo delle azioni deve diminuire in modo significativo per massimizzare il profitto.

Bull Call Spread

Sebbene i credit call spread siano una strategia ribassista ben nota, anche gli investitori rialzisti possono utilizzare gli spread call per produrre guadagni futuri a lungo termine. Uno spread call rialzista comprende in genere un'opzione call long con un prezzo di esercizio inferiore e un'opzione call short con un prezzo di esercizio più elevato. Entrambe le call hanno la stessa data di scadenza e stock sottostante.

Per calcolare il profitto massimo, puoi utilizzare questa formula:

  • Prezzo Strike della Call Short - Prezzo Strike della Call Long - Premio Netto Pagato - Commissioni Pagate = Max Profit

Quindi nell'esempio sopra, la differenza nei prezzi di esercizio per le azioni Tesla sarebbe 1. Il premio netto pagato sarebbe la differenza tra il costo della quota acquistata e venduta. Infine, la commissione è ciò che pagheresti alla tua società di brokeraggio.

Stock market monitoring

Covered Call

La prossima strategia che può essere utilizzata per shortare in sicurezza le azioni Tesla è la cosiddetta covered call. Una covered call è una strategia popolare in cui un investitore ha una posizione lunga su un asset e vende le proprie opzioni call su quello stesso asset per realizzare un profitto.

L'utilizzo della strategia covered call è considerato neutrale in quanto punta su un mercato che non è né rialzista né ribassista. Viene utilizzato principalmente quando un investitore ritiene che il prezzo delle azioni aumenterà o diminuirà solo leggermente prima della scadenza.

Usa questa formula per calcolare il profitto massimo utilizzando una chiamata coperta:

  • (Prezzo di esercizio - Prezzo di ingresso delle azioni) + Premio dell'opzione ricevuto = Profitto massimo

Supponiamo che vengano acquistate azioni Tesla per $20 e che venga ottenuto un premio pari a $0,26 vendendo un’opzione call al prezzo di esercizio di $25, presumendo che il prezzo di Tesla rimanga inferiore a $ 25 fino alla data di scadenza. Se il prezzo sale a $30, il profitto massimo sarà di $25 (prezzo di esercizio) - $20 (prezzo di acquisto delle azioni) + $ 0,26 = $ 5,26 per opzione call.

Come la maggior parte delle strategie di trading, le covered call comportano il rischio di perdere denaro. Tuttavia, sono una strategia popolare perché sono relativamente a basso rischio.

Fai trading sulle tue azioni a GraniteShares

Ora che conosci i modi più sicuri per vendere azioni Tesla allo scoperto, è il momento di scegliere un'azienda che fornisca soluzioni di investimento innovative. In GraniteShares forniamo consulenze convenienti sulle strategie ETP per aiutarti a massimizzare i tuoi guadagni riducendo al minimo le tue perdite.

Notevole ETP strategies che usiamo include:

  • Vendita allo scoperto
  • Media del costo in dollari
  • Allocazione delle risorse
  • Swing Trading
  • Rotazione del settore
  • Copertura
  • Imparare a scommettere sui trend di stagione

Con queste strategie, indipendentemente dal fatto che tu sia un trader esperto o agli inizi, potremmo aiutarti a trovare il portafoglio di investimenti con un'ampia varietà di asset. Fare trading con GraniteShares è il miglior passo che puoi fare per ottenere la libertà finanziaria.

Contattacioggi per ulteriori informazioni sulle opzioni di investimento e su come iniziare a generare entrate aggiuntive oggi.


 GraniteShares related ETPs of Tesla

Nome del prodotto

Ticker(USD)

GraniteShares 3x Short Tesla Daily ETP

3STS

GraniteShares 3x Long Tesla Daily ETP

3LTS

GraniteShares 3x Short FATANG Daily ETP

3SFT

GraniteShares 3x Long FATANG Daily ETP

3FTG

GraniteShares FATANG ETP

FTNG

GraniteShares 1x Short FATANG Daily ETP

SFTG

 DISCLAIMER

 

Questo è un disclaimer che afferma che tutto il trading e gli investimenti comportano dei rischi. Fai sempre le tue ricerche e non investire più di quanto puoi permetterti di spendere.

GraniteShares non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni derivanti direttamente o indirettamente dall'uso di questo blog o dei contenuti. GraniteShares Limited ("GraniteShares") (FRN: 798443) è un rappresentante designato di Messels Limited che è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority.

Questo blog non costituisce un'offerta di acquisto o vendita o una sollecitazione di un'offerta di acquisto di titoli in alcuna società. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce consulenza di investimento, legale, fiscale o di altro tipo né si deve fare affidamento su di esso per effettuare un investimento o altra decisione. Non viene fatta alcuna raccomandazione positiva o meno riguardo a singoli titoli o investimenti qui menzionati. Qualsiasi elenco riassuntivo di fattori di rischio non pretende di essere un'enumerazione completa o una spiegazione dei rischi coinvolti in un particolare investimento. I potenziali clienti devono consultare i propri consulenti legali, fiscali e finanziari prima di decidere di investire. Questa email contiene le opinioni dell'autore e tali opinioni sono soggette a modifiche senza preavviso. La fonte dei dati è GraniteShares, salvo diversa indicazione. Non viene fornita alcuna garanzia per l'accuratezza delle informazioni fornite che sono state ottenute da fonti ritenute affidabili. Questa e-mail e le informazioni qui contenute sono destinate esclusivamente all'uso delle persone (o entità che rappresentano) a cui sono state fornite. La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri. Il valore di un investimento può aumentare o diminuire e può comportare perdite, fino alla perdita totale dell'importo inizialmente investito. Gli investimenti possono comportare numerosi rischi inclusi, tra gli altri, rischi aziendali, rischi di mercato generali, rischi di credito, rischi di cambio, rischi di tasso di interesse, rischi geopolitici e rischi di liquidità. Si prega di notare che gli Exchange Traded Products short e con leva finanziaria di GraniteShares sono destinati a investitori sofisticati.

© 2021 GraniteShares. Tutti i diritti riservati. SiteMap